lunedì 1 febbraio 2016

Giardino d'inverno

E’ arrivato febbraio, il mese con meno giorni ma anche quello più lungo a passare, almeno per noi.
Abbiamo pensato di portare un po’ di primavera nel piatto, i cavolfiori si sono prestati benissimo a diventare dei begli alberelli colorati così a cena abbiamo messo in tavola in nostro giardino d’inverno!

Trovate la nostra ricetta insieme a tante altre nella nostra rubrica  Rice4kidsBio

Giardino d'inverno

Ingredienti:
- 150 g di 5 cereali integrali con quinoa Scotti
- 10 prugne secche
- 1 cipollotto bianco
- Cimette di cavolfiore verde bianco e viola
- 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
- Basilico
- Gomasio o Sesamo con un pizzico di sale

Procedimento

Preparate il mix cereali integrali in abbondante acqua e lessatelo per 12-15 minuti, appena pronto passatelo in un tegamo con il cipollotto sminuzzato piccolo e lasciato soffriggere per qualche minuto.
Cuocete al vapore le cimette di cavolfiore, devono rimanere croccanti, nel mentre tagliate la prugna a tocchetti piccolini e tritate il basilico finemente
Ora unite in una padella tutti gli ingredienti: i cereali con quinoa, le cimette di cavolfiore, le prugne.
Servite con una spolverata di gomasio. 

Giardino d'inverno

lunedì 18 gennaio 2016

Crumble di mele con nocciole e melagrana

 Crumble di mele con nocciole e melagrana

Gennaio!!

Ecco inizia per noi il mese più lungo dell’anno, quando la luce è poca e la temperatura all’esterno è troppo bassa per intrattenersi fuori prima di rientrare a casa. 
Archiviati gli ultimi scatoloni di Natale ci accorgiamo sempre troppo tardi che una qualche piccola decorazione è rimasta fuori, ci piace trovarle un angolino della casa in cui potrà aspettare con noi il momento in cui andremo a riprendere in soffitta tutto il necessario per ricominciare ad addobbare la casa. 
Archiviate anche le abbuffate delle feste ognuna torna a suo modo alla quotidianità, sperando che l’ago della bilancia torni presto a segnare con la lancetta un numero che quantomeno faccia diminuire i sensi di colpa. 

Non riusciamo però a rassegnarci ad avere qualcosa di buono da mangiare con cui coccolarci un po’, per fortuna alcune ricette non deludono mai e gennaio è proprio il mese ideale per un crumble di mele! 

L’avete mai provato? 
Un confort food a tutti gli effetti perfetto in ogni momento della giornata.  

Qui su Coffee&News di Vergnano la ricetta del nostro Crumble di mele con nocciole e melagrana 


Crumble di mele con nocciole e melagrana

Crumble di mele con nocciole e melagrana

martedì 12 gennaio 2016

2016 quante novità hai per noi?

mela

Chi non ha iniziato l’anno con i consueti buoni propositi alzi la mano!

Neppure noi ne siamo indenni, in modo più o meno dichiarato ognuno in famiglia ha fatto i suoi.


A dire il vero chi ne ha fatti di più sono stata io, con le mie innumerevoli liste di cose da fare sparse per la casa.
Volete sapere uno dei primi punti proprio in cima alla nostra lista?
O
vviamente prenderci più tempo per dedicarci alle cose che amiamo, come il nostro spazio su questo blog.

Ed è per questo che abbiamo iniziato a rivedere un po’ la parte grafica e forse, se tutto procederà come deve, per gennaio salirà forse la nuova versione e noi siamo in emozionante attesa.


E come per il blog anche per noi il 2016 sarà un anno di importanti novità, prima fra tutte la nostra nuova casa, e si ormai è un anno che giorno dopo giorno aspettiamo che arrivi questo momento così importante, un anno da quando è diventata nostra, giorni e giorni di lavori che sembrano non finire mai, di scelte e di paure.

E se prendiamo la decisione sbagliata?


Se per la fretta di dover per forza scegliere non valutiamo tutti gli aspetti?

La cosa che è certa è che ci abbiamo messo sicuramente il cuore e che questa casa ci assomiglierà sicuramente un po’ di più perché l’abbiamo scelta, voluta ed amata fin da subito.

Sarà una casa rossa con le finestre bianche, abbiamo voluto mantenere la facciata di questo colore proprio perché lei era già così quando ce ne siamo innamorati, con i suoi muri scrostati ma comunque così affascinanti, con la sua vetrata multicolor sulla scala ed i pavimenti di legno che scricchiolano un po’ quando ci cammini sopra,  tutti piccoli particolari che abbiamo voluto mantenere perché la sua storia passata va conservata prima di girare la pagina e riscrivere la storia futura della nostra famiglia che ci andrà a vivere.

Un piccolo giardino che dobbiamo ancora immaginare ma che se dovessimo visualizzarlo avrà sicuramente qualche pianta di rosa da curare ed un pezzetto di prato su cui camminare scalzi.

Insomma ci sono davanti a noi tanti capitoli da scrivere partendo da qui, un quaderno dai tanti fogli bianchi da appuntare e da decorare con nuovi disegni ed avventure che ci aspettano.

Per cui benvenuto 2016!


Apriamo la porta al cambiamento e prepariamoci anche ad organizzare un trasloco, sarà curioso vedere la nostra vita chiusa in così tanti scatoloni numerati.