martedì 18 agosto 2009

Caprese verticale

Caprese verticale

Eccoci qui anche se di corsa ed accaldati! Le tanto agognate ferie si stanno avvicinando ed ormai mancano veramente pochi giorni all'attesa partenza
Purtroppo in questo periodo il tempo per la cucina si è ridotto drasticamente, lo svezzamento di Uvetta prosegue prosciugando tutte le energie culinarie... da pochissimo è stata introdotta anche la pappa serale e nell'ordine sono state assaggiate: patate, carote, zucchine, pollo, tacchino e formaggino... siamo sulla buona strada no??? :-)
Per mamma e papà resta giusto il tempo per una caprese con mozzarella di bufala "messa in piedi" in pochi minuti!!
Non ci resta che augurare a tutti BUONE VACANZE ci si ritrova a metà settembre!!!
Fico&Uva

giovedì 6 agosto 2009

Le magie del latte: la formaggetta fresca

Formaggetta

E' fatta!! Ormai siamo caduti anche noi nel vortice del latte fresco e tutte le sue varianti..
Complice il blog di Twostella che ci ha dato somma ispirazione è da qualche giorno che ci ritroviamo immersi in esperimenti di cagliatura con limone, aceto, caglio ufficiale comprato in farmacia..e ogni volta che la magia si ripete quanta soddisfazione!!

Le nostre cene ormai sono formaggelle fresche ed insalata dell'orto, un buon sapore di latte accompagnato de foglie croccanti di giovani piantine verdi di clorofilla.. cosa volere di più dalla vita???
Il nostro procedimento utilizza il bimby in quanto siamo ancora sprovvisti di termometro per alimenti ed è importantissimo, in questi procedimenti, che il latte raggiunga determinate temperatura affinchè tutto funzioni:

Ingredienti:

Un litro di latte fresco
Un cucchiaino di caglio
Un cucchiaino di sale fino

Versare il latte nel boccale con il cucchiaino di sale, dieci minuti a 4o gradi velocità 1.
A questo punto aggiungere il cucchiaino di caglio ed amalgamare il tutto per 15 secondi velocità 2.
Chiudere il boccale e far riposare per mezz'ora circa.
Trasferire il composto in un cestino apposito per far colare il siero formatosi e lasciare scolare in frigorifero ancora per un paio di ore prima di gustare!