sabato 30 gennaio 2010

Il Plumcake dell'Uvetta

Girovagando per la blogosfera in questo pomeriggio uggioso (stiamo combattendo infatti con il primo ufficiale raffreddamento di Vicky Uvetta) abbiamo notato quanti "nuovi ingredienti" o abbinamenti insoliti e golosi si stanno facendo strada nelle ricette più deliziose.
Nella nostra cucina di spezie strane ce ne sono eccome, da curiosi culinari quali siamo non ci facciamo mancare gli acquisti più strani se si tratta di cibo, di cucina e soprattutto di novità, accanto a questi prodotti in realtà abbiamo anche gli ingredienti più tradizionali, più comuni e chissà perchè li dimentichiamo spesso.
Nooo non scordati per volere ma si sa, se si vogliono fare troppe cose poi qualcuna scappa!
Il pacchettino di uvetta secca che dovrebbe essere per noi di casa in realtà giaceva nascosta in fondo all'armadietto, non faceva parte di nessun acquisto natalizio (perchè a noi l'uvetta fa un po' Natale..) ma di una spesa eco-compulsiva avvenuta qualche tempo fa nel Natura Si della nostra zona.
La scelta è stata di farci il + tradizionale dei plum cake adattando una ricetta scritta nel quadernino stinto delle ricette del cuore di casa nostra...

PS: ok ok saremmo a dieta ma siamo anche agli "arresti domiciliari" e una dolce colazione ce la meritiamo no?!?!

Plumcake dell'Uvetta

plumcake


Ingredienti

un vasetto di yogurt magro
150 gr di zucchero
300 gr di farina
3 uova
1 bustina di lievito
90 gr di uvetta
olio di semi 1 bicchiere
buccia di limone

Con le fruste amalgamate perfettamente lo yogurt con lo zucchero, quando avrete ottenuto un composto perfettamente fluido aggiungete poco per volta la farina, le uova e la buccia del limone grattuggiata.
E' arrivato il momento di mettere un pizzico di sale e lo lievito continuando ad amalgamare con vigore aggiungendo l'olio a filo poco per volta.
E l'uvetta?? Tutto il tempo se n'è stata bella a mollo in un bagno tiepido pronta a tuffarsi nell'impasto morbito!
Cuocere in forno per 40 minuti a 180°, sfornare e lasciare intiepidire..
Forse perchè era da un po' che non gustavamo un dolce ma è risultato davvero buono!


Intanto guarda un po' chi fa finta di niente anche se si sente seguita alle spalle......

Babette&Vicky

15 commenti:

  1. Che bella l'ultima foto! E' luminosissima e sa di estate! E in questo periodaccio è quanto dire! Quindi complimenti per tutto... ricetta compresa!

    RispondiElimina
  2. si la dieta è dieta, ma la colazione ci vuole e deve essere bella coccolosa con questo freddo e poi se avete pure un raffreddore in casa....
    ps...l'ultima foto è stupenda!l'espressione è molto indicativa ;-)

    RispondiElimina
  3. Una bella colazione ce la meritiamo tutti! Perciò grazie mille per questo suggerimento da forno... profuma di buono, e fa stare bene.
    A presto!

    Sabrine

    RispondiElimina
  4. Io non sono a dieta, per cui una fettina di questo plumcake me lo prendo :-) In ogni caso, un dolcino a colazione va bene anche in dieta.

    Ciaoooo

    RispondiElimina
  5. @fantasie: :-)) Babette ringrazia sentitamente.. e grazie anche da parte ns per il tuo gradito passaggio!

    @pollinia: colazioni pre- plumcake... 3 fette biscottate spure.. e nooo non c'è paragone! Arhhh domani ultime due fette e il raffreddore non è ancora andato via.. ma che ingiustizia!

    @Sabrine: vero, il profumo della torta nol forno non ha uguali.. lo insegna Nonna Papera no?? ;-))

    @Aiuolik: e sia dai.. domani la fetta che resta la dividiamo in 2 io e fico!! ciaooo

    RispondiElimina
  6. un dolcetto fa bene altroché! e che bel dolcetto, proprio di quelli che piacciono a me per una colazione inzupposa :) ma questo simpatico cagnino... non è che aspetta un pezzetto di dolce? eeeeeh?

    RispondiElimina
  7. Delizioso questo dolcetto, a volte in casa si trovano delle cose che non pensavamo nemmeno di avere, a noi capita spesso e così abbiamo rinvenuto del latte di cocco, della papaya disidratata e dell'uvetta gigante, oltre che una confezione di fichi secchi e prima che scadano ci inventeremo qualcosa. Il bello del riposo forzato è che se non si sta troppo male, si ha il tempo per preparare tante cose buone. Noi l'abbiamo fatto questo fine settimana, che con tutta la neve che è scesa l'idea di uscire ed andare chissà dove, l'abbiamo scartata subito.
    Bello acquistare cose strane, siamo così curiosi quando si tratta di assaggiare o fare abbinamenti che non conosciamo!
    Il tuo dolcetto è perfetto per farci colazione, ma anche merenda, adoriamo questo genere di dolcezze. Ma occorre tanto olio?
    Baciotti e buona serata
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. @Luca & Sabrina: Un bicchiere appena e niente burro... quasi quasi questo è un dolcino light!! Provate questa coccola a colazione!

    RispondiElimina
  9. Una sola parola:slurp!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. @edith: e se lo ricoprissimo di melassa O_O !! hi hi hi!! ciaoooo

    RispondiElimina
  11. si una bella prima colazione è semopre benvenuta anche se a dieta, nella prima colazione va bene una fettina di dolce invece mai la sera

    RispondiElimina
  12. il plumcake mi sembra spettacolare, ma la cane-foto è una roba da concorso! dico sul serio, complimentiiiii :D

    RispondiElimina
  13. Che buona l'uvetta, ma è vero che molto spesso la trascuriamo ....
    Bella rivalutazione :))

    RispondiElimina
  14. Che aspetto invitante!Nonostante io non ami l'uvetta (la scarto sempre nel panettone O_o) l'impasto di questo plumcake mi pare sofficissimo!
    Soprattutto, utile il fatto che sia senza burro ^_^
    Lo proverei, magari sostituendo solamente l'uvetta con qualcos altro :)

    Se ti va di farmi visita e suggerirmi una ricetta per la mia futura torta di compleanno..son di là , a presto!

    RispondiElimina
  15. @gunther: hai ragione... in effetti ciò che si mangia al mattino lo si brucia!

    @salsa: Babette si sta montando la testa... hihihi ;-)

    @lenny: a me fa subito panettone e natale.... ma devo dire che in questo plumcake ci sta veramente bene!

    @daphne: ciao e benvenuta!! noi l'abbiamo provato anche con le gocce di cioccolato e devo dire che è moolto buono anche in questa versione! Veniamo subito a fare un giro sul tuo blog! ciaoo

    RispondiElimina