mercoledì 16 giugno 2010

Fior di cipollina

Vi ho mai parlato del nostro orto? O meglio vi ho mai parlato del nostro fazzoletto di orto?
Abbiamo recintato un pezzetto di prato, al riparo dai nostri cani che hanno la passione delle buche (e si la famiglia canina esterna è allargata...tutti amici di Babette) e ci dilettiamo a seminare l'insalata da taglio, trapiantare le piantine per farne un cespo bello ricco, qualche pianta di zucchina e le onnipresenti erbe aromatiche.
Certo che la soddisfazione di mangiare un prodotto del nostro piccolo angolo è impagabile e ahimè tempo ostile che non basta mai, ogni anno ci ripromettiamo di aumetare la produzione allargandoci un pochino ma non ci siamo ancora riusciti.
Certe cose poi riempiono davvero il cuore con la loro bellezza, una di quelle è l'erba cipollina in fiore, e chi l'avrebbe mai detto che tanto potesse essere il suo splendore?

Fior di cipollina

Vicky che gioca con i fiori lilla

Vicky cipollina

..intanto qualcuno incuriosito

Babette sbircia


... non ci perde mai di vista...

Babette sbircia 2


La ricetta di questo post praticamente non c'è, è semplicemente uno dei nostri modi per utilizzare l'erba cipollina in tutto il suo aroma:

Salsina di Yogurt con erba cipollina


Mescolare yogurt (meglio se greco) con olio evo, un po' di succo di limone, sale, pepe e cipollina tagliuzzata. Ottima per accompagnare spiedini, polpette o per condire un'insalatina magari appena colta dall'orto.

mercoledì 9 giugno 2010

Crostoni di cipolla di Tropea con feta e pomodorini grigliati

Sono state due settimane emotivamente intense, difficili da metabolizzare... adesso sembra andare meglio e tutto sta tornando ad acquisire i colori consueti...il profumo dell'estate è ormai nell'aria ed effettivamente ho voglia di tanta leggerezza!

La piccola Uvetta continua la sua missione per esplorare il mondo e le cose nuove; novità dell'elenco sono:

- amore spassionato per i cartoni animati dei barbapapà
- mangiare piccoli pezzettini di formaggio stagionato e saporito
- fare alti schizzi con l'acqua cercando di evitare però di lavarsi... ovvero creare confusione acquatica ovunque
- avere degli adesivi appiccicosi sulle dita
- dare mille baci a me a papà e a Babette

Esplora di qui e guarda di la alla fine per cucinare abbiamo poco tempo...l'altra sera però abbiamo approfittato di una splendida cipolla di tropea comprata al mercato per gustarci una bruschetta degna di un re!

Crostoni di cipolla di Tropea con feta e pomodorini grigliati

Crostone con cipolla di Tropea e feta

Fette di pane casereccio
pomodorini
1 cipolla di Tropea
Olio Evo
sale
rosmarino timo e origano freschi
100 gr di feta
pepe

Tagliate i pomodorini e mescolateli con la cipolla affettata sottile, olio ed il trito di erbe lasciando marinare il tutto per 10-15 minuti; nel mentre dorate le fette di pane nel forno caldo a 200 ° per 5 minuti. Distribuite il preparato sui crostoni e mettete nuovamente in forno per altri 5 minuti.

Togliete ora dal forno, distribuite la feta sbriciolata e dopo aver aggiunto una generosa macinata di pepe serviteli subito ben caldi!
Ricetta tratta da Gioia di maggio 2010

E con questa bella menta che fare???

Vicky e la menta