lunedì 22 ottobre 2012

Spatzli alla zucca con gorgonzola e speck

spatzli zucca gorgonzola speck
 
E' ufficiale, siamo in piena, totale ed ormai incontrollata zucca mania!
Il tutto può anche destare preoccupazioni, è dal primo di ottobre che, almeno una volta al giorno, la zucca compare puntuale e desiderata sulla nostra tavola.
Crea dipendenza assoluta tanto che, quando siamo sul punto di averla finita, ce ne dobbiamo procurare subito un'altra, sia mai affrontare una giornata ottobrina senza!
Le zucche son tutte buone ma una varietà in particolare è la nostra preferita, è quella più gibbuta e brutta fra le altre, la zucca che piace a noi non è di un bell'arancione ma sfumata partendo dal verde per arrivare all'arancio, un colore esterno senza troppe pretese ma che ti lascia a bocca aperta quanto la tagli.
La sua polpa è stupendamente compatta, non è fibrosa ma farinosa, tagliare la buccia a crudo è un impresa che spesso non riusciamo a portare a termine; per questo la prepariamo al vapore così da poterla poi facilmente togliere con l'aiuto di un cucchiaio.
Quest'oggi abbiamo preparato gli spatzli, noi li amiamo molto, veloci da fare danno, con poco sforzo, molta soddisfazione, tanto ci piacciono che ci siamo persin procurati l'attrezzo specifico per farli (per chi non l'avesse noi prima li ottenevamo con l'ausilio di uno schiaccia patate)

Spatzli alla zucca con gorgonzola e fiammiferi di speck
Tempo di preparazione 10 minuti + 15 di riposo
Tempo di cottura 5 minuti


Ingredienti 
per 4 persone

250 gr di farina
200 gr di polpa di zucca al vapore
1 uovo
Sale  e
Una tazzina di acqua

Per il condimento
Gorgonzola
Latte
Speck

spatzli zucca gorgonzola speck

Preparazione

In una terrina capiente mescolate la farina con la polpa di zucca e l'uovo aggiungendo l'acqua poco per volta fino ad ottenere un composto morbido. (per evitare il formarsi di grumi potete utilizzare un frullatore ad immersione)
Lasciate riposare una quindicina di minuti in frigo mentre portate in ebollizione una pentola di acqua salata.
Tagliate lo speck in striscioline della forma di fiammifero e in un padellino con fuoco medio cuoceteli fino a renderli croccanti.
Quando l'acqua bolle, con l'aiuto dell'apposito attrezzo posizionato sulla pentola, fate cadere gli gnocchetti nell'acqua, in pochi minuti torneranno a galla e saranno pronti.
In una padella dove avrete già sciolto a fuoco lento il gorgonzola allungandolo leggermente con del latte,aggiungete gli spatzli man mano che li scolate.
Servite poi il piatto aggiungendo i fiammiferi di speck croccante.

***

Questo week-end appena trascorso ha portato tante emozioni, finalmente abbiamo conosciuto i nostri cuginetti gemellini nati da appena qualche giorno. 
Inutile dire che Vicky l'Uvetta voleva portarsi a casa quella rosa!
Benvenuti Benedetta e Pietro!

Ed eccoli, in mezzo a tanti altri attimi nel nostro profilo instagram ficoeuva

Instragram

46 commenti:

  1. evviva la zucca mania! non posso essere più daccordo e in armonia! piatto semplicemente fantastico...

    RispondiElimina
  2. e che zucca siaaaaa!!!!! Bravi bravi bravi, questo piattozzo mi piace assai!
    un bacio alle piccoline e un benvenuto ai gemellini nuovi di zecca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i cuginetti sono a quota otto! che squadra!
      bacioni

      Elimina
  3. ma quanto sono daccordo con questa ricettaaaaa.
    Ho una zucca enorme e mi dovrò sbizzarrire in qualche modo no?
    prenotata ricetta.
    Bacetti a tutti voi, di cuore.
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annina se guardi un po' le nostre ultime ricette vedrai che riuscirai a cucinare tutta la zucca intera...
      baci baci a te

      Elimina
  4. Buongiorno e complimenti per questo coloratissimo piatto che mi mette tanta curiosità,io adoro la zucca in tutti i modi ma gli spatzli non li ho mai mangiati,così li assaggio e corro via,a presto Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali! Con la zucca vengono molto bene!

      Elimina
  5. Sono semplicemente divini!!!
    Il gorgonzola con la zucca è spaziale!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. ahhhhh beh!
    qui c'e da fermarsi, sedersi e prendere una forchetta!
    buongiorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vuoi gradire qui sei la benvenuta cara Babs!

      Elimina
  7. ma che meraviglia di piatto...anche se è passata da poco l'ora di colazione, una bella forchettata non la disdegnerei... ;)
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  8. Io adoro gli spatzli...e vederli a quest'ora è davvero una tortura!
    Non conoscevo il vostro blog, mi piace! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita Laura, ti aspettiamo presto ritorna a trovarci!

      Elimina
  9. Great idea to spice up a simple cheese spatzl. The Gorgnzola-speck combo is very delicious!

    RispondiElimina
  10. io non li ho mai mangiati ma sembrano davvero interessanti!!
    bellissimo anche il collage di instagram :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consigliamo davvero di assaggiarli ;-)

      Elimina
  11. mi piace il connubio di sapori, ma senza attrezzo, come si fanni gli spatzle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi usare lo schiacciapatate anche se verranno dei gnocchetti molto piccoli ...

      Elimina
  12. Cavoli, non ho mai pensato di usare la zucca per farli. Te li copio sicuramente.

    RispondiElimina
  13. Questa la definirei la ricetta perfetta (per me). Non sto nella pelle devo farla il prima possibile!!!!
    Un bacio a tutta la famiglia ^_^

    RispondiElimina
  14. Anche io voglio l'attrezzo per farli!!!!!!li mangio sempre in Trentino e mi piacciono da dio...è ora che io provi a prepararli :D
    trooooppo belli!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Come sono buoni questi spatzli, eseguiti alla perfezione e conditi al meglio.

    RispondiElimina
  16. Anche noi non manchiamo di avere una zucca a porta di mano, e sì, questo patto è da provare!
    Vedo una scatolina di tè che conosco bene.... Nemmeno quello manca mai, ..mi sà che abbiamo gusti simili..
    Notte cara,
    Sissa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;-) una buona tazza di tè mentre la zucca cuoce al vapore?
      'notte sissa

      Elimina
  17. Sappiate che la zucca mania imperversa anche da me e quindi se vi può consolare, siete in buona compagnia ....
    Invece gli spatzle li amo, ma non li ho mai fatti e la vostra ricetta mi ispira molto :D

    RispondiElimina
  18. Avrei giusto giusto un po' di fame
    E questo piatto sarebbe l'ideale, te ne sono avanzati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh eh... spazzolati tutti in un battibaleno!

      Elimina
  19. Chi sviluppa una dipendenza dalla zucca come si chiama? Zuccofilo, zuccone (nono, zuccone no ;), zuccaholic...
    Comunque credo che il vostro contributo al gruppo di sostegno di mutuo-aiuto per smaltire le zucche comprate sia di ottima qualità. Mi restano ancora 2 zucche da smaltire prima di sabato (che ne comprerò delle altre), credo che una finirà così...Grazie. ;)
    ciaoo carini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zuccone? Ah Ah Ah! Ci piace ;-))
      La zucca-mania dilaga...
      baci baci

      Elimina
  20. Fantastico primo complimenti un bacio ISA

    RispondiElimina
  21. Viva la zucca mania e ben vengano delle ricettine così gustose! Bacioni

    RispondiElimina
  22. uhh che bontà gli spaztle :)

    RispondiElimina
  23. Anche io vado matta per la zucca e la vostra proposta mi piace da morire! :)

    RispondiElimina
  24. Non ho mai provato a fare gli spatzli...devo rimendiare quanto prima, magari preparando questa vostra sfiziosa ricetta!

    RispondiElimina
  25. Sono giorni che cucino solo zucca e questa ricetta è perfetta per i miei esperimenti in cucina, sembra buonissima! Complimenti, anche per il sito, troppo carino! :)

    RispondiElimina
  26. ragazzi, grazie di essermi venuta a trovare, altrimenti chissà quando avrei conosciuto il vostro bel blog....io adoro la zucca, cado quindi a proposito!
    A presto :)

    RispondiElimina
  27. Ricambio con piacere la visita, e scopro con piacere, un bellissimo blog.Sono una nuova lettrice così avrò modo di seguirvi e non mi lascerò sfuggire ricette come questi spatzii. Ciao.

    RispondiElimina
  28. Non pensavo si potessero Fare in così poco tempo gli spaetzli che a me piacciono tanto! Conditi così sono perfetti per le giornate un po' frizzantine.
    Che bello vedervi su instagram, anche io ci sono e ora vi cerco:-)

    RispondiElimina
  29. O mamma mia che ottimo condimento che hai scelto.. devo provare gorgonzola e zucca assieme!!! Buona giornata smack! :-)

    RispondiElimina
  30. che buoni e che ottimo condimento ne sento il profumo!

    RispondiElimina