venerdì 5 febbraio 2010

Gatto delle nevi

Ecco un'altra giornata di neve di quest'inverno che pare non finire mai. Il freddo punge appena di esce dalla porta di casa e con la piccola Vicky Uvetta appena appena guarita il pomeriggio si consuma a spiar dalla finestra i fiocchi che cadono.... eccome cadono!!!
Fortuna che poi ci coglie un pisolino che al calduccio del letto non è poi neanche male!

Oggi vi vorrei parlare di una ricetta che ci ha entusiasmato ed esaltato... insomma il classico caso in cui trovi quella che d'ora in poi sarà "LA RICETTA tutta maiuscola" per fare gli gnocchi con la ricotta! Esecuzione semplice risultato sorprendente ... istruzioni direttamente reperite dall'ultimo numero di Sale&Pepe nel servizio degli Gnocchi d'autore (la preparazione nella ricetta viene fatta con uno speciale formaggio fresco "saras" o "seiras"che noi non avevamo a disposizione per tanto abbiamo sostituito con ricotta romana)

Gnocchi di ricotta al burro e timo

Gnocchi di ricotta

300 g di ricotta
150 gr di farina
2 tuorli
20 gr parmigiano grattuggiato
4-5 rametti di timo
20 gr di burro
sale e pepe nero

Passate la ricotta al setaccio prima di unire la farina, una presa di sale, i tuorli e il parmigiano: mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Formate delle piccole pagnottine e tiratele con le mani in modo da ottenere dei lunghi grissini, tagliateli con tagli obliqui a tocchetti di circa 4 cm di lunghezza e allargateli in una spianatoia infarinata.
Tuffateli in acqua in ebollizione e lasciateli cuocere fino a che non vengono a galla. Scolateli con la schiumarola.
Fate spumeggiare il burro il una larga padella antiaderente e saltatevi gli gnocchi per alcuni minuti profumandoli con le foglioline di timo.
Servite con una generosa macinata di pepe!


... e dopo il sonnellino.... "gattonando" verso nuove avventure!!!!!


Vicky gatto gatto

16 commenti:

  1. che tenera Vichy alla conquista del mondo.. e che belli i tuoi gnocchetti..oltre alla ricetta buona sei stata proprio bravissima a farli così belli :)

    RispondiElimina
  2. gnocchi con la ricotta?! non li avevo mai sentiti e sembrano buonissimi... poi con il timo lo trovo molto elegante, da provare alla prima occasione romantica =)

    RispondiElimina
  3. Ciao! Per me sono una novità gli gnocchi alla ricotta, e dalla bella foto che hai scattato vien voglia di provarli!! Complimenti per il blog!
    Ciao Arianna

    RispondiElimina
  4. Ciao,proprio belli questi gnocchi!E pensare che,dato il titolo del post,mi aspettavo il gatto alla vicentina!
    Bacioni,a presto.

    RispondiElimina
  5. @lo: sai che non è stato difficile?? l'impasto con questa ricetta era della consistenza perfetta!

    @cavoliamerenda: San Valentino si avvicina .... ;-) Grazie per aver ricambiato la visita!

    @L'oca Bonga: Grazie mille!!! E complimenti per il tuo nome è SIMPATICISSIMOOOO

    @Edith: eh eh eh... il gatto era Vicky che esplorava attorno a me e la neve fuori dalla finestra... una fusione di idee che non c'entrano nulla con la ricetta :-)) bacioni

    RispondiElimina
  6. Che tenera la vostra piccola! È un po' che non passo e mi sono persa le sue bellissime foto.
    Gli gnocchi di ricotta sono un'alternativa gustosa e veloce a quelli di patate. Li faccio spesso quando ho fretta.
    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  7. ragazzi, la prima foto è bellissima! GLi gnocchi di ricotta non li ho mai fatti, e questa rappresentazione davvero me ne fa venir voglia....

    E l'ultima foto? Troppo, troppo dolce :))

    RispondiElimina
  8. Questi gnocchi devono essere di sicuro buonissimi, ma quella foto lì sotto è a dir poco stupenda!!!

    RispondiElimina
  9. @alex: si hai ragione questi gnocchi oltre che buoni sono anche velocissimi! Vicky l'uvetta ti manda un baciotto

    @Ciboulette: grazie carissima! Provali non ti deluderanno!

    @aiuolik: Vicky è la protagonista ufficiale di tantissimi nostri scatti... non ci stanchiamo mai di catturarne gli istanti + teneri!

    RispondiElimina
  10. ma che bello aver scoperto questo blog così carino e delicato!!
    ora mi leggo tutttttooo!!!

    RispondiElimina
  11. @ally: ciao e grazie del tuo gentil passaggio! torna presto a trovarci!!

    RispondiElimina
  12. molto carino il vostro blog... anch'io ho una creaturina in età da gattonamenti, è davvero un periodo bellissimo! Un saluto e a presto!

    RispondiElimina
  13. uffa io la neve me la sogno solatanto...buonissimi qst gnocchi arricchiti dalla ricotta, ci vedrei bene qualche pomodorino arrosto e perchè no qlk polpettina d'agnello....bacio

    RispondiElimina
  14. Buonissimi i gnocchi di ricotta... soprattutto se conditi in modo così semplice e aromatico! :)
    Bellissime foto in questo blog :)

    RispondiElimina
  15. @iana: grazie del tuo passaggio! veniamo subito a conoscere anche la tua piccolina!

    @miche: ottima idea... potremmo provare!!

    @gatto goloso: :-) semplici e buoni davvero! Grazie mille!

    RispondiElimina