domenica 30 ottobre 2011

Happy pink Halloween

halloween

Chi ha mai visto una strega rosa?? 

Questa è la storia di una piccola Uvetta che alla festicciola di Halloween vuole vestirsi di rosa e non vuole in nessun modo infilarsi la calzamaglia nera e la maglia da zucca a lei destinata. 
Uva è incredula, dopo anni e anni di total look black, con avversità a pelle per il colore rosa si trova ora a dover abbinare le diverse nuance, dal pastello al rosa acceso virando al massimo su di una punta di viola (quello che la salva). Uvetta è decisa e ha i suoi gusti, se si va a fare acquisti con lei il ritorno a casa in pink è inevitabile. 

E se prendiamo la situazione di punta? 

Niente da fare, con un caratterino così si fanno scintille e se un vestito viene preso in antipatia è la fine, quando meno te l'aspetti Vicky potrebbe rimanere in calzamaglia dentro un supermercato e aver nascosto l'antipatico abito in chissà quale scaffale! 

Ma Uva non molla, Halloween è una festa che non appartiene alle nostre tradizioni ma è comunque simpatica da festeggiare almeno con una ricetta a tema e le varianti proposte sulla rete in questi giorni sono molte. Noi abbiamo scelto le dita di strega, anzi scusate che dico, sono le dita della Principessa (rosa) altrimenti Uvetta non le mangia.. 

Happy Halloween anche a Vale e Ricky di Cucinandoweb e a tutta la squadra!

Siamo onorati inoltre di comunicare a tutti di essere stati selezionati da alfemminile.com fra i migliori blog di cucina  vincendo con altri colleghi blogger il loro primo BestCookingAward!!

alfemminile Best Cooking Blog Awards

  
Dita di strega 
Ricetta tratta da qui 


streghetta

Ingredienti

100 gr di burro 
280 gr di farina 00 
1 cucchiaino raso di lievito in polvere 
1 pizzico di sale 
1 uovo
1 bustina di vanillina 
100 gr di zucchero a velo 
mandorle intere
marmellata di fragole

Preparazione 

In una capiente ciotola mettete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, l'uovo, lo zucchero a velo, la vanillina, il sale e lo lievito e iniziata a impastare con le mani fino ad inglobare gli ingredienti, trasferire il tutto su di una spianatoia e continuate a lavorare l'impasto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Dall'impasto formate delle palline del peso di circa 25 gr, lavoratele con le mani formate dei salsicciotti lunghi una decina di cm tentando di dargli la forma di un dito sagomando le nocche e rigandole con un coltellino liscio a dar l'effetto delle piegature. Sull'estremità adagiate una mandorla che fungerà da unghia. In una teglia foderata di carta da forno appoggiate le dita lasciando un po' di spazio fra le stesse, infornate per circa 20 minuti a 180 gradi. 

***

Halloween 2011

I consigli di Fico&Uva 

- usate la marmellata di fragole per fare effetti a dir poco mostruosi 

- se una volta cotte, le mandorle tendessero a staccarsi riposizionatele con una goccia di marmellata che farà effetto colla. 

- non lasciatevi impressionare... sono degli ottimi biscottini al burro :-)

11 commenti:

  1. Questi biscotti sono una genialata! Davvero! Mi fanno quasi sorridere tanto sono azzeccati e curiosi!

    ...E comunque hai ragione, se un abito viene preso di mira non c'è nulla da fare, uscirà dall'armadio solo per essere gettato.

    Tanti baci!

    RispondiElimina
  2. Dai, Uvetta non ha tutti i torti... vestirsi total black non è mai il massimo, anche se per la festa sarebbe indicato! Intanto guardo meravigliata queste dita: ma lo sai che mi fanno sempre tanta impressione?!

    RispondiElimina
  3. Oh ma che meravigliaaaaa!!!!!!!! Buonissime le dita di strega!!!!! bacione e buona domenica!!!!

    RispondiElimina
  4. Fantastici! Li ho visti in giro ma i vostri sono un vero spettacolo!!!! COn la marmellata poi...DIVINI!
    Complimenti anche per la classifica!

    RispondiElimina
  5. Mah, senti, in fondo Halloween è una sorta di Carnevale no?! Quindi perchè non coglierne il motivo di base e vestirsi di rosa...oltretutto il travestimento total black non è che poi sia il massimo... :-) Queste dita di strega invece ti son venute talemnte bene da sembrare vere!

    RispondiElimina
  6. Anche la mia nipotina Ilaria di 5 anni non ne vuol sapere di travestimenti in nero, ma parrezza il lato dolce della festa ...
    Le dita sono perfette :D

    RispondiElimina
  7. Ma queste dita sono orrende :)) Quindi, risultato perfetto ;) Da copiare! Cat

    RispondiElimina
  8. :) mi strappi mille sorrisi.
    bellissime le tue dita!
    ciao
    b

    RispondiElimina
  9. Ciao! Biscotti carinissimi...in modo macabro ma comunque bellissimI! :) Dopo la stranissima chiusura di Naso da Tartufo mi sono trasferita su www.lavitasegretadelletorte.com, piano piano sto cercando di ricreare i post e la sfida :) Ne approfitto per invitarti al mio contest "Love me Cake", può partecipare qualsiasi ricetta dolce (anche più di una) che faccia sentire "coccolato" chi la mangia :) le ricette che arriveranno in finale verranno effettivamente cucinate e testate! questo è il link http://www.lavitasegretadelletorte.com/2011/10/il-mio-primo-contest-love-me-cake.html bacio!!

    RispondiElimina
  10. ahahah!! Che simpatica la tua bimba! Ma in fondo ha ragione: è una festa così pazza, che è giusto che ognuno si vesta come vuole! ;D Stupende le tue ditona da...principessa!! =D

    RispondiElimina