mercoledì 24 ottobre 2012

Biscotti screpolati al doppio cioccolato

cookies-001

Ciao, sono Caterina e fra tre giorni compierò tre mesi.
Sono proprio piccina piccina anche se ho già imparato a fare tante cose.
Un giorno ho fatto un viaggio con mamma e papà ed ho incontrato tante zie che mi hanno riempito di coccole, di zucchero e di farina (l'ho raccontato qui) e, visto che mi era piaciuto tanto, la mamma ha deciso di farmene fare un altro, questa volta però solo io e lei.
Eravamo emozionate per questo mio primo viaggio in treno, la mamma poi aveva paura che io potessi piangere  e per non darle un dispiacere sono stata buona buona, era bello guardare tutte le cose che si muovevano veloci fuori dal finestrino ed il treno, andando, mi dondolava un po'.
Quando siamo arrivate in stazione ho visto così tanta gente come mai prima d'ora, tutti correvano di qua e di la, allora io ho deciso di fare uno spuntino perché tutta quella fretta mi aveva messo  fame.
La mamma poi era più tranquilla, con l'arrivo di Uvaspina non siamo state più sole, il viaggio non era ancora finito, un altro treno, questa volta  sotto terra, in un tunnel che non finiva mai.
Quando siamo risalite ormai si era fatto buio, vedevo tante lucine e mille voci attorno a me, la mamma e Uvaspina si sono emozionate prima di entrare in un bel posto che ha sulla porta una stella rosa: si mi piace stare qui, al caldo della fascia, sento il respiro della mamma e mi addormento un pó mentre tutti gli altri chiacchierano e si divertono.
Mi sveglio che è quasi ora di andare, oh no mi sono forse persa la festa???
La mamma sorride, non fa niente dai, quasi quasi dormo ancora un pochino...

il viaggio

Biscotti screpolati al doppio cioccolato **
Tempo di preparazione: 25 minuti + 2 ore di riposo
Tempo di cottura: 12 minuti


Ingredienti

225 gr di cioccolato fondente 70%
125 gr di burro
300 gr di zucchero di canna muscovado
2 uova di gallina felice
1 cucchiaino di aroma di vaniglia
150 gr di farina
50 gr di cacao amaro
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 pizzico di sale
2-3 cucchiai di latte
75 gr di gocce di cioccolato bianco


biscotti stella2


Preparazione

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare un pochino.
Lavorate a crema il burro con lo zucchero muscovado finchè il composto non diventa pallido e soffice, aggiungete, poco per volta, le due uova leggermente sbattute,incorporate il cucchiaino di aroma di vaniglia ed il cioccolato fuso.
Setacciate la farina, il cacao e lo lievito in polvere, unitelo al composto prepararato con un pizzico di sale, mescolate con vigore aiutandovi con due o tre cucchiai di latte, per ultimo aggiungete le gocce di cioccolato bianco.
Coprite e lasciate riposare in frigorifero per un paio di ore.
Preparate un contenitore con zucchero a velo, prendete il composto e, con i palmi delle mani, formate delle palline di grandezza simile ad una piccola noce, passateli nello zucchero a velo e appoggiatele, distanziate fra di loro, su di una placca ricoperta di carta da forno.
In forno sul ripiano centrale cuoceranno in 12 minuti a 180 gradi.

biscotti stella


**ricetta tratta dal libro "Lunedì senza carne - il ricettario" menù vegetariani di Paul, Stella e Mary McCartney.
La scorsa settimana il libro edito da Luxury Books è stato presentato a Milano presso la boutique di Stella McCarney dove io Uva, la piccola Cattelina ed Uvaspina abbiamo vissuto la nostra avventura. 


Un grazie speciale ad Alice Agnelli.

E' stato inoltre un piacere conoscere Csaba della Zorza e le amiche dell'Albero della carambola


stella


Venerdì saremo al Salone del Gusto a Torino, presenteremo una degustazione presso lo stand di Slow Food Piemonte alle ore 12:00! 
Se siete nei paraggi vi aspettiamo!

52 commenti:

  1. Che tenerezza :) Un bacione Caterina, sei un dolcissimo angioletto ^_^

    P.S: rubo uno di questi golosi biscottini, è giusto l'ora del tè!

    RispondiElimina
  2. Che emozione questo post :) Ciao Caterina! Ti mando un bacino :*

    RispondiElimina
  3. Ma quant'è bella la piccola Caterina alla scoperta del mondo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedere il mondo con lei è scoprirlo un'altra volta!

      Elimina
  4. Ma che amoreee!! :D Ossignur, che bela stela!! :D Un bacino alla piccola Caterina.. e che biscotti che scaldano il cuore.. bellissimi. Un abbraccio cioccolatoso e sincero, cara! :)

    RispondiElimina
  5. Che bella favoletta che ci ha raccontato questo raggio di sole!!!!!Complimenti soprattutto per questa bella creatura...e poi anche per i biscotti

    RispondiElimina
  6. belle voi :-) quando ti leggo penso che vorrei anche una femminuccia! Vi bacio

    RispondiElimina
  7. avevo già visto la foto di questi biscotti e stavo proprio aspettando la ricetta...con il racconto della vostra avventura diventa magica!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la magia, ecco l'ingrediente segreto ;-)

      Elimina
  8. Purtroppo questo anno non riusciremo a venire al salone del gusto xò mi rifaccio con questi golosissimi biscotti.
    Il racconto è tenerissimo, vi auguro tante altre belle avventure :):):)

    RispondiElimina
  9. Ah, allora la tua Caterina è di pochissimo più giovane della mia Stella! Lei tre mesi li ha compiuti il 18 scorso! Golosissimi i biscotti, bellissime le crepe, ma...le stelline ancor di più! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai!! Praticamente sono nate vicinissime le nostre cucciole...

      Elimina
  10. Che dolcezza le tue pupette :-)
    Ps: approfitto dei tuoi biscotti, ne rubo uno e mi butto sul divano!
    Baci

    RispondiElimina
  11. che dolcezza questo racconto...proprio come i biscottini.

    RispondiElimina
  12. Ciao Caterina! Verrò sicuramente a trovarti al Salone del Gusto e mentre la mamma cucinerà noi due andremo a fare una degustazione in una verticale di gianduiotti! Un abbraccio...speziato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao zia AnnaMaria domani ci vediamo! Non vedo l'ora!

      Elimina
  13. bellissimo questo post e anche i biscotti che farò di sicuro per mia figlia che mi chiede da tanto dei biscotti tipo pan di stelle, grazie mille per aver visitato il mio blog,ho iniziato questa avventura e sono molto felice.
    ovviamemte mi sono unita al blog!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se posso dire questi sono mille volte più buoni dei pan di stelle perchè restano un po' più morbidi e meno friabili, provali!
      Grazie per la visita!

      Elimina
  14. Che tenero questo post! Ciao Caterina, un bacino!

    RispondiElimina
  15. Complimenti ...prima per la tua bimba Caterina e poi per i tuoi biscotti che sono davvero belli e di sicuro buonissimi!
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  16. Che tenerezza infinita! Mi è sembrato di sentire parlare quel piccolo pulcino della tua bimba! E anche il mio Lorenzo è spesso così espressivo che sembra di sentirlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I bimbi con un solo sguardo dicono mille parole...

      Elimina
  17. Caio Caterina, ma come sei cresciuta...addirittura viaggi in treno? Ormai una signorina!
    Complimenti per il post e la ricetta... purtroppo al salone ci sono giovedì, se passi da Pasta Garofalo, verso le 20,30 cucinerò ...vieni ad assaggiare, ti aspetto! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Elena che peccato! Noi oggi proprio non potevamo... ci manchiamo per un soffio .. :-(

      Elimina
  18. che meraviglia.....sarei dovuta venire anche io alla presentazione del volume, ma degli impegni legati alla salute di mio papà me lo hanno impedito!
    Stupendo libro...e stupendi biscotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo mi spiace molto per il tuo papà, spero le cose vadano meglio e che si sia un'altra occasione per conoscerci

      Elimina
  19. Che bel viaggetto che vi siete fatte!
    e questi biscotti?!?! ne vogliamo parlare?!?

    RispondiElimina
  20. Caterina sei semplicemente meravigliosa, come la tua mamma! deve essere stato un bellissimo viaggio ed una grande emozione. vi abbraccio strette, strettissime. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che questa volta non ci fossi anche tu Vale!
      un bacione

      Elimina
  21. mamma mia che meraviglia queste ricette, queste foto e il tuo blog. tanto piacere di conoscerti.
    baci baci

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia la tua bambina, e il suo sguardo esprime davvero il senso della curiosità, della scoperta! Vorrei avere sempre uno sguardo come il suo sul mondo! :)
    Un bacio, goditi il Salone del Gusto anche per me!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, quello sguardo racconta tutto!

      Elimina
  23. Che eleganza queste screpolature!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il cracklè fa sempre il suo effetto! ;-)

      Elimina
  24. devono essere buonissimi... complimenti per la ricetta, "griffatissima" tra l'altro..., e le foto. ciao!

    RispondiElimina
  25. Ciao nuovi amici! Sono anch'io fra i vostri followers, così non mi perdo le vostre splendide ricette e le scoperte della vostra dolcissima bimba! A presto un abbraccio

    RispondiElimina
  26. post tenerissimo e dolcissimo...complimenti alla mamma e alla meravigliosa bimba!!un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Che racconto dolce, anche se non quanto le foto della bellissima Caterina. Quando è nata mia nipote (Penelope, 19 mesi) io optavo per Caterina tra le varie possibilità... Complimenti per la bimba (un pasticcino anche lei), e per i biscotti! Peccato abitare così lontano da Torino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;-) Peccato si, il Salone del Gusto merita davvero!
      ps un bacio alla tua nipotina!

      Elimina
    2. Ma che bello questo post raccontato dalla piccola Caterina.. bellissima davvero!!!!! come vedo questi bimbi così piccoli mi viene una tenerezza.. penso al mio nipotino che di mesi ieri ne ha fatti 4! sono un amore!!!! Ottimi i biscottini.. baci e buon w.e. ;-)

      Elimina
  28. Bellissimi questi crinkle cookies,non sapevo del libro dei Mc Cartneys!
    Non sono mai stata al Salone del Gusto,mi piacerebbe tanto...
    Un abbraccio e un bacione!

    RispondiElimina
  29. Oddio! Già l'aspetto è fantastico...il sapore immagino altrettanto!!!!

    RispondiElimina
  30. Oggi avevo proprio voglia di biscotti al cioccolato e, cercando una ricetta, mi sono imbattuta in questa che ho subito provato :P
    È stata anche l'occasione di incontrare il vostro blog che mi è subito piaciuto tanto per le ricette, lo stile, le fotografie... poi anche io ho una bimba nella pancia che tra pochi giorni nascerà... quindi questa ricetta con l'introduzione "di Caterina" mi ha attirato ancora di più!
    Tornerò a trovarvi! Nel frattempo complimenti per il blog!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di questo splendido commento Silvia, ti aspettiamo quando voi e aspettiamo il lieto evento della nascita della tua piccola.
      un abbraccio

      Elimina