lunedì 16 novembre 2009

Crostatine ricotta e pomodori secchi

Tortino di ricotta e pomodori secchi

Ok abbiamo oggettivamente un problema organizzativo.. intensificatosi decisamente con l'arrivo di Uvettina e aggravatosi ora con la mia ripresa lavorativa.
Ma che ci possiamo fare...il fatto è che sia io che Fico non siamo pronti a lasciare questo spazio, ci resta sempre un amaro in bocca al pensiero di abbandonare definitivamente il nostro piccolo blog anche se così tanto trascurato negli ultimi tempi. Ci lega a queste pagine un lungo elenco di "amici" virtuali che sinceramente ci mancano, ci manca quello stuzzichio che solo alcune ricette da postare sapevano darci, la voglia del bello da vedere e del buono da mangiare alla massima potenza, ci manca il cercare quell'ingrediente speciale da volere a tutti i costi... semplicemente questo blog è una parte di noi che non vorremmo perdere...
Quindi non sarà forse il blog più aggiornato ma ci sarà!!

Crostatine ricotta e pomodorini secchi

1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr ricotta
80 gr parmigiano grattuggiato
2 uova
150 gr di pomodori secchi
basilico
sale e pepe

Ricavare sei dischi dal rotolo di sfoglia, stenderli negli stampi e bucherellarli con una forchetta. Metterli in frigo per una trentina di minuti prima di cuocerli "in bianco".
Frullare la ricotta con parmigiano, uova e foglie di basilico con sale e pepe q.b. - utilizzare il ripieno così preparato per riempire le crostatine e adagiate sopra i pomodori. Cuocere per 20 minuti in forno a 220 °C.

LA PRECOTTURA IN BIANCO Disponete della carta da forno sul fondo della torta, riempite con dei pesi di cottura (riso, fagioli, ecc.) in modo che la pasta non si gonfi. Mettete la teglia nella parte bassa del forno, contate il tempo indicato più sotto, tirate fuori e togliete i pesi e la carta.
Per una torta grande: 10 minuti con i pesi + 10 minuti senza
Per le crostatine: 10 minuti + 5 minuti senza



11 commenti:

  1. di solito con la ricotta e i pomodori secchi ( e quacos'altro)preparo un pesto per condire la pasta, questa versione chic formato aperitivo mi sfizia molto...

    RispondiElimina
  2. Amici! MI siete mancati davvero!
    Non permettetevi neanche a pensare di chiudere il blog!!!
    Fate pure con tranquillità...appena possibile postate, ma chiudere no! è bello avervi scoperto...ma si può!?!!! Anche con i blog funziono a pelle...
    un bacio immenso soprattutto ad uvetta :-)
    Rubacchio una crostatina profumata e deliziosa.

    RispondiElimina
  3. E perché mai dovreste abbandonare questo spazio? Prendetevi tutto il tempo che vi serve, comparite quando vi pare e proponeteci ricettine interessanti come questa!

    RispondiElimina
  4. Complimenti; arrivato qui per caso, google-ando.
    Molto carino il tuo blog. Ti visiterò più spesso.
    Spero ti piaccia anche il mio blog.
    Fabrizio

    RispondiElimina
  5. non importa la costanza, ma la presenza! siate sempre presenti, ogni tanto, perché sennò ci mencateeeeee :-) e poi, non trascuriamo che sono le 16.50 e mi avete già messo fame :-P

    RispondiElimina
  6. sapete la cosa più importante di tutte è che ci siete...e questo è fantastico poi con questi stuzzichi golosi! un bacio ad entrambi e una grande a Uvettina

    RispondiElimina
  7. @cavoliamerenda: grazie del tuo passaggio :-))) non ci resta che provare la versione pesto!!

    @pagnottella: lo stesso vale per noi.. con il tuo blog amore a prima vista...c'è alchimia fra noi :-)

    @aiuolik: faremo così cara vicina.. senza stress quando possiamo e non rinunciamo a quello che per noi è un piacere!!!

    @artetecaskitchen: grazie della visita, passiamo a vedere da te

    @salsa: eccoti qui sempre pronta ad incoraggiare!! che dire ..sei un mito!! baci baci

    @lo: il tuo blog con i tuoi consigli da alla vita di tutti i giorni un pizzico in +... e no, proprio non si può rinunciare! Uvettina ricambia anche se adesso è già nel suo lettino a dormire!

    RispondiElimina
  8. ecco ho giusto fame a quest'ora sono molto appetitosi :-) baci Ely

    RispondiElimina
  9. siete tornati!!!! che bello, vi mando un abbraccio e faccio già i complimenti per la buonissima ricetta :)

    RispondiElimina
  10. sembra difficile organizzarsi, ma è bello avere uno spazio dove rifugiarsi.... :)
    belle queste crostatine!

    RispondiElimina
  11. decisamente incantevole un modo nuovo per adoperare i pomodori secchi

    RispondiElimina