martedì 19 aprile 2011

Cucinando con le erbe aromatiche...

L'idea dei primi pic nic si affaccia già nella nostra mente, un cestino e una coperta e via verso un prato a contatto con la natura a respirare la frizzante aria primaverile.
Vicky l'Uvetta e Babette infatti non si stancano mai di rincorrersi, o meglio Babette scappa e la piccola la insegue instancabile...
Per scampagnate come questa delle frittatine fanno proprio al caso nostro, un condensato di sapori e soprattutto light visto che la cottura in questa fantastica piastra antiaderente ci permette di evitare ogni e qualunque grasso aggiunto.

antiade

Frittatine con spinaci e bietoline alle erbe aromatiche

Spinaci e bietoline lesse e ben strizzati
Uova q.b.
Parmigiano
sale e pepe
rosmarino
salvia
basilico

Dopo aver cotto gli spinaci e le bietoline ed averle ben strizzate sminuzzatelie con il coltello ed incorporate le uova fino ad ottenere un composto filante e ben amalgamato - sale e pepe, un cucchiaio di parmigiano e un trito di rosmarino // in altre salvia // in altre basilico
Nella piatra ben calda mi raccomando con un cucchiao formare delle frittatine che girerete con la spatola facendole ben rassodare da ambo le parti.
Sono simpatiche da mangiare in mezzo ad un panino oppure anche semplicemente così in punta di dita senza pane!

La piccola chef Babette intanto da suggerimenti con il suo personalissimo cappello regalotole dagli amici Riccardo e Valentina

Babette cuoca

Con la nostra ricetta partecipiamo fuori concorso al contest:



13 commenti:

  1. buone le frittatine alle verdure, non deludono mai e sono sempre una risorsa dell'ultimo minuto, grazie di averlo ricordato

    RispondiElimina
  2. bellissime queste frittatine e che carino quel cappello! ;)

    RispondiElimina
  3. Bellissima la "chef" ^__^ Quel cappello le dona un mondo :))
    Adoro questa frittata, in versione mini acquista un che di eleganza in più. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Anche se light, quelle frittatine sono irresistibili.

    RispondiElimina
  5. che bella chef!!!! e che bella la piastra... ^_^
    Complimenti per queste frittatine alle erbe... ;)

    RispondiElimina
  6. Complimenti alla "chefina"... ahahaha! Buonissima ricetta!

    RispondiElimina
  7. Che buone queste frittatine di verdure...quando ero piccola mia mamma le preparava sempre con il sedano...e poi le condiva con il ragù! Una delizia! ovviamente le tue sono più light, ma non per questo meno golose!

    RispondiElimina
  8. Che carini!!!! Mi piace questa versione light! brava!

    RispondiElimina
  9. ma che meraviglia!
    una bontà!
    baci buona giornata!

    RispondiElimina
  10. Ciao ! mi piacciono le tue frittelline ! E anche la padella speciale !! e anche il cane chef ....!! un abbraccio e Buona Pasqua !!

    RispondiElimina
  11. Accidenti, se non fosse che con la gravidanza lo spinacio mi è diventato antipatico proverei subito questa ricetta....io adoro le spezie e le erbe aromatiche, ne faccio ( vabeh FACEVO) un grande uso, purtroppo credo che finchè allatterò dovrò sospendere questa mia passione...ma riprenderò!!!Lo metto nella lista!!!

    RispondiElimina
  12. Ah ah ah...troppo simpatica Babette!!
    e la ricettina è quasi passata in secondo piano...ma nooo...dai..scherzo...buonissime le frittatine(o hamburger?)di verdure...ma la chef Babette ha assaggiato?tanti auguri di Buona pasqua!Bau!Maria

    RispondiElimina
  13. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina