martedì 10 aprile 2012

Un pic nic dell'ultimo minuto

cake provenzale

Non pensavamo di riuscire a trascorrere una Pasquetta all'aria aperta ed invece...
una giornata fresca dall'aria frizzantina che con un complice sole ha riscaldato anche gli animi scettici, in fretta una bella tavolata di amici si è riunita all'aria aperta per un pranzetto degno tributo a questa Primavera che già da qualche giorno é iniziata.

Uvetta ama questa stagione ed il suo passatempo perfetto è cogliere tanti mazzolini di fiori: i suoi preferiti sono le piccole margherite, instancabile le ricerca in ogni angolo di prato.
Margherite

Vi lasciamo questa ricetta veloce per un pic nic dell'ultimo minuto, portate nel cestino un pezzo di formaggio ed un salamino da affettare e questo cake, una coperta e nulla più, per il resto godetevi la natura che si risveglia.

Cake provenzale


Ingredienti

180 gr di farina
3 uova
1 dl di latte parzialmente scremato
1dl di olio d'oliva
1 scatoletta di tonno
100 gr di gruviera o di piave grattuggiato
una manciata di timo (se ce l'avete timo limone)
qualche scorzetta di limone grattugiato
una ventina di pomodori secchi
olive nere
mezzo cubetto di lievito di birra
cake provenzale

Preparazione
In una ciotola capiente sbattete le uova, aggiungete l'olio ed il latte continuando a mescolare con cura. Grattugiate il formaggio con una grattugia dai fori larghi, unitelo alle uova e lavorate con il tonno sbriciolato il timo tritato grossolanamente e la scorza di limone.
Le olive nere tagliate in due ed i pomodori secchi (precedentemente ammollati in acqua tiepid ed asciugati con cura) tagliati a filetti sottili completeranno il tutto insieme al sale ed una generosa grattata di pepe fresco.

Sciogliete in poca acqua lo lievito e con cura mescolatelo a tutti gli ingredienti nella ciotola.
Imburrate ed infarinate lo stampo prima di versare il composto e posizionarlo in forno già caldo per circa 50'minuti a 180 gradi.
Lasciate raffreddare prima di sformarlo.

cake provenzale

12 commenti:

  1. Ciao ragazzi!!! :-D
    Che bella primavera da queste parti! Questo cake ha tutti i sapori che mi piacciono di più, lo proverò presto!
    Non ho fatto in tempo ad inviarvi i miei auguri di Pasqua, ma vedendo la Paquetta penso che sia stata una bella giornata! I miei auguri più felici ve li lascio però lo stesso, sia per il comple di Sara (perdonamiiii, ti ho avuto in testa tutta la giornata l'altra volta e poi non ho avuto il tempo di scriverti due righe :-() che per la piccolina in arrivo!!! :-D
    Tanti bacioni
    Ago

    RispondiElimina
  2. Anche per mia figlia il divertimento è fare mazzolini di fiori e coroncine. Complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  3. Mannaggia, da me è uscito il sole, ma più di una passeggiata non è stato possibile fare!
    Stupendo questo cake, davvero sfizioso! :)

    RispondiElimina
  4. dopo una Pasqua all'insegna della grandine...anche qui pasquetta ci ha regalato un sole tiepido ma piacevole..... bellina e romantica Uvetta con i fiorellini ...il suo disegno è ora in bella vista sul mio frigorifero!!!!
    Gustoso il vostro Plum cake !!
    ragazzi ci vediamo presto!
    un bacetto
    Pippi

    RispondiElimina
  5. Sapete ragazzi che voglio cimentarmi anche io con questa vostra cake salata? E lo sapete che tra meno di un mese ci si riabbraccia? E lo sapete che vorrei dare 3647585949 baci a quelle guanciotte di Uvetta???? :DDD

    RispondiElimina
  6. mi piace l'aggiunta del tonno, molto!

    RispondiElimina
  7. brrrrrrrrrr coraggiosi...noi siamo stati a fare una bella passeggiata al mare avvolti da molti maglioni e felici di rifugiarci nel nostro minicamper per il prranzo :)
    un bacione

    RispondiElimina
  8. ho letto bene...aspettate una nuova uvetta??? ma è fantastico...che gioia :)

    RispondiElimina
  9. Ciao,ho due domandine riguardo a questa delizia!
    Va in forno senza lievitare,giusto?
    Quant'e' mezzo cubetto di lievito di birra? (qui non esiste in cubetti!)
    Un bacionee,:)

    RispondiElimina
  10. Meravigliosa la ricetta e che dire della foto! Mi piace tantissimo con quelle margheritine..
    Sai che è da tantissimo che desidero organizzare un picnic!! chissà - magari quest'estate!!
    :)
    un abbraccio

    Francesca

    RispondiElimina
  11. Mai farsi scappare una giornata così!!!! Bellissima la ricetta non oso pensare il sapore. Piacere di conoscerti io sono Emanuela di Chiacchiere ai fornelli, il tuo blog è davvero bello e tornerò a farti visita spesso.

    RispondiElimina
  12. @Edith Pilaff: si, va in forno senza lievitare, un cubetto pesa 25 grammi , baci !!

    RispondiElimina