lunedì 14 gennaio 2008

Un gamberetto per iniziare........


Giorni per pensare alla ricetta perfetta per aprire un blog...pensieri e prove...valutazioni e foto sempre un po' più scure del desiderato.
Forse il segreto è quello di iniziare a postare una ricettina, forse non sarà quella perfetta ma è parsa nella sua semplicità squisita e sfiziosa!
Ma prima andiamo alle presentazioni:
Fico: rara simpatia in un unico condensato di fico.. praticamente unico!
Uva: ogni acino una sfaccettatura..viola o bianca sempre rotonda ed in perenne movimento

Gamberetti brisée alle spezie

16 code di gambero sgusciate
1 rotolo di pasta brisée
semi di finocchio
curry
sesamo
aneto
un tuorlo

Scottare le code di gamberetto acquistate al banco pesce per una manciata di minuti in acqua bollente; nel mentre tagliare il cerchio di pasta brisée in 16 spicchi (Uva promette che a breve ci cimenterà nella produzione di brisée fatta a mano) - arrotolare il gamberetto nella pasta lasciando uscire l'estremità della coda.
Spennellare con rosso d'uovo leggermente allungato con acqua e cospargere con le 4 spezie (semi di finocchio-curry-sesamo-aneto)
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti
Servire con maionese e salsa rosa..questa si..fatta in casa!!

5 commenti:

  1. Bravi, davvero un grande inizio! Ora mi aspetto tante cose da voi... soprattutto adesso voglio mettermi io a rubarvi qualche ricettina da fare quindi datevi da fare!
    In bocca al lupo!

    Fabien

    RispondiElimina
  2. che carini questi gamberetti, sembrano quelli che si incontrano sulla spiaggia con la conchiglia sopra.

    Francesca

    RispondiElimina
  3. Fabien: Crepi il lupo! Speriamo di darti presto qulche buono spunto!!

    Francesca: Ma sai che hai davvero ragione..non ci avevamo pensato :-))

    RispondiElimina