Merluzzo indian style

8384060005_e74ca77f33_z
merluzzo indiano
Viaggiare, un verbo che da sempre ci piace.
Viaggiare per conoscere un paese nuovo e volti dalle caratteristiche diverse dalle nostre.
Viaggiare è passeggiare per città dai colori e dai profumi diversi.
Ascoltare lingue nuove e cercare di comprenderne il senso dalle espressioni e dei gesti.
Viaggiare è tornare sempre un po’ più grandi, più saggi e con un qualcosa in più.
Scrutare cieli diversi, montagne più alte e mari più blu.
Viaggiare è assaggiare per conoscere gusti e sapori, piatti ed accostamenti nuovi.
Si può viaggiare anche da casa, con la fantasia, con un libro, con un atlante colorato e corredato da tante fotografie.
Si può viaggiare con un libro di cucina, prepararsi un piatto come questo, accendere un incenso e sentirsi un po’ più liberi di sognare.
Oggi per esempio Uvetta ha proposto di andare in un paese dove i bambini sono i grandi ed i grandi sono bambini, è il paese delle principesse dove non si urla mai, non si va in montagna perchè non c’è, lo stiamo raggiungendo in camper (divano), siamo pronti a partire e possono venire anche i piccoli con noi (Cattelina e Babette), sono proprio curiosa di vedere dove ci porterà la sua fantasia – ho già pronto il taccuino perchè da queste avventure c’è sempre da imparare.
A cena invece, quando ficosecco tornerà, andremo in India con le spezie e i sapori di questo piatto preparato sognando con l’atlante aperto. 

Merluzzo indian style
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
merluzzo indiano
Ingredienti
600 gr di merluzzo 
2 pomodori
2 cipolle
1 cucchiaino di curcuma
mezzo cucchiaino di zenzero fresco grattuggiato
un cucchiaino di sale
un peperoncino fresco o mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere
coriandolo
sale e pepe
olio extravergine di oliva.

Preparazione 

In un frullatore mixate le cipolle con i pomodori e le spezie fino ad ottenere una salsa omogenea.
Scaldate due cucchiai di olio e portate a cottura la salsa di pomodori così preparata (l’ideale è utilizzare una pentola come il wok oppure una pentola antiaderente larga)
Tagliate i merluzzo in tranci larghi 3 cm circa, appoggiate il pesce sopra la salsa e chiudete con il coperchio per qualche minuto.
Girate i filetti  con attenzione per non romperli,  proseguite la cottura per qualche altro minuto senza coperchio; servite con del coriandolo fresco e per contorno riso basmati.
merluzzo indiano
 

You might also like

Comments

  • Edith Pilaff

    Written on 16 gennaio 2013

    LOVE! Mamma India insegna..
    Un piatto golosissimo ed una maniera diversa ed interessante di mangiare il merluzzo,slurp.
    Un bacione a tutti voi.

  • giuli

    Written on 16 gennaio 2013

    Ah che bei ricordi l’India. Certo, non basterebbe una vita per girarla e scoprirne tutti i segreti. Ma l’idea di raggiungerla con una pietanza mi sembra ottima. A maggior ragione con il profumo delle spezie e gli aromi irresistibili di questo tuo piatto!!!
    Un bacione

  • l'albero della carambola

    Written on 16 gennaio 2013

    Ricetta che profuma così tanto di buono che si sente fino qui…
    Spero che le bimbe stiano meglio…Un abbraccio e compliomenti per le foto 🙂
    baci ragazzi
    simo

  • Ely

    Written on 16 gennaio 2013

    Una vera poesia questo piatto, amica mia. E’ vero.. quanto si viaggia tra profumi, spezie, sapori, immagini.. sogni..! L’oriente da sempre mi affascina e mi attira.. mi avvolge nei suoi toni caldi, a volte aridi. Complimenti, di vero cuore. Ho giusto preparato l’altro giorno una ricetta col merluzzo, che posterò a breve: la mia però.. è del tutto Cinese! 🙂 Un abbraccio a te e alla tua Uvetta.. perchè i suoi pensieri sono candidi come questa neve che sta cadendo. E’ un amore… <3 Bacioni!

  • Vale@Lattealcioccolato

    Written on 16 gennaio 2013

    Mi sembra di sentire il profumo fin quì 🙂 Baci :*

  • California e Chardonnay

    Written on 16 gennaio 2013

    …spero abbiate fatto buon viaggio! e grazie per gli appunti dall’India! proverò!

  • La Femme du Chef

    Written on 16 gennaio 2013

    viaggiare, specie se guidati dai bimbi, è un’esperienza unica e ricca di scoperte.
    buon divertimento per il vostro viaggio di oggi pomeriggio 🙂

  • simona

    Written on 16 gennaio 2013

    Quelli che ci fanno fare i nostri figli sono i viaggi più belli, quelli dove il loro immaginario ci trascina e torniamo un pò bambini… e c’è sempre una nota da ricordar e un particolare da apprendere:) spero che la piccola stia un pò meglio.. Il merluzzo è fantastico, aromatico e profumato come piace a me.. buona serata:*

  • Agnese

    Written on 16 gennaio 2013

    E’ una parola che piace tanto anche a me, “viaggiare”. Adoro i profumi e i colori di questo piatto, siete sempre bravissimi!

  • Elisa | Cooking Movies

    Written on 16 gennaio 2013

    bell’idea per fare il merluzzo in modo un po’ diverso e saporito!

  • Giovanna Bianco

    Written on 16 gennaio 2013

    Mi piacciono i tuoi viaggi virtuali e culinari. Bravissima.

    pastaenonsolo.blogspot.it

  • Valentina

    Written on 17 gennaio 2013

    bellissimo viaggiare. Anche solo con la fantasia. se poi la fantasia è quella di una meravigliosa pupattola il viaggio è bellissimo da scoprire.
    🙂

    • Fico e Uva

      Written on 22 gennaio 2013

      la fantasia per viaggi sempre diversi :-*

  • Love at every bite!

    Written on 17 gennaio 2013

    lo preparo spesso anche io così sai? lo ADORO! un bacione

  • Luca and Sabrina

    Written on 17 gennaio 2013

    Viaggiare è un verbo che piace tanto anche a noi perchè lo si può applicare a mille contesti e non solo al viaggio come è comunemente inteso. Ci vuole molta fantasia e tanto amore per la vita.
    Il merluzzo è uno di quei pesci che si presta a mille ricette e troviamo intrigante questa ricetta speziata. Non amiamo tanto il coriandolo, ma gli altri ingredienti sì, tutti!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    • Fico e Uva

      Written on 22 gennaio 2013

      il coriandolo può essere sostituito dal prezzemolo ;-))

  • gwendy

    Written on 17 gennaio 2013

    Ma che bello questo piatto!!!Adoro le pietanze speziate!
    Da provare!!

    • Fico e Uva

      Written on 22 gennaio 2013

      e’ buonissimo! parola nostra 😉